Karibuni a Rimini e dintorni. "Lo scambio che sempre avviene fra persone che non si conoscono"

Una mostra itinerante in sedici scatti che tocca centri di aggregazione giovanile per raccontare un progetto triennale che i ragazzi dell’associazione Karibuni di Rimini stanno realizzando in Tanzania con iniziative di tipo didattico presso la scuola media-superiore di Daudi a Guandummehy, un povero villaggio immerso nella campagna del distretto di Arusha, nel nord del Paese.

Leggi il seguito

International Journalism Festival, quando la tecnologia è democrazia

Il tema del giornalismo partecipativo e del ruolo dei social media per favorire cambiamenti sociali e politici è stato al centro degli incontri di Global Voices e Voci Globali al Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia. Un confronto ricco, con un pubblico attento e coinvolto a temi che ormai da tempo stanno generando dibattiti e riflessioni. E in apertura dei suoi interventi Voci Globali ha ricordato Vittorio Arrigoni.

Leggi il seguito

L’informazione condivisa fa tappa nella capitale

A Roma, libreria Feltrinelli, si è svolto il secondo incontro della serie “Voci Globali e informazione condivisa”. Global Voices, Voci Globali, Quintadicopertina.com e lo storico contemporaneo e blogger tunisino, Mehdi Tekaya, hanno parlato del ruolo del citizen journalism e dell’editoria digitale nella diffusione delle notizie in tempo reale grazie all’ausilio dei social network e al lavoro dei blogger.

Leggi il seguito

L’insostenibile leggerezza del blogger

Venerdì 1 aprile Voci Globali ha organizzato a Bologna, presso la sede dell’Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna, un incontro pubblico dal titolo “Voci globali e informazione condivisa”. In che misura può esistere una forma di collaborazione e scambio tra citizen journalism e giornalismo tradizionale? Quali i contributi reciproci per favorire la partecipazione diretta dei cittadini al “fare informazione” nell’era digitale? Il blogger Andrea G. Cammarata era tra il pubblico e ne ha tratto delle riflessioni che proponiamo in questo post.

Leggi il seguito

La rivoluzione araba digitale (diretta a "rete unificata" via Altratv.tv)

Domani venerdì 25 marzo, dalle ore 15 in poi, Altratv.tv coordina una diretta “a rete unificata” per ricordare Mohammad Nabous detto Mo, blogger libico e fondatore di Lybia Al-Hurra, la prima web tv di Bengasi, freddato da un cecchino perché impegnato a raccontare sul web la guerra. Giornalisti, esperti, blogger, videomaker rifletteranno anche su ciò che sta avvenendo in Nord-Africa. Potete seguire la diretta qui su Voci Globali.

Leggi il seguito

Al via la collaborazione con la rivista Caposud

Avviata la collaborazione con la testata indipendente Caposud, progetto che ha in comune con noi la volontà di dare spazio senza filtri alle voci o alle questioni spesso dimenticate dall’informazione tradizionale. La realizzazione di una rete di reciproco appoggio non potrà che amplificare l’eco delle voci globali — e della conversazione continua — anche nel nostro Paese.

Leggi il seguito

A Parigi settimana anticoloniale tra cultura e riflessioni incrociate

Anche quest’anno Parigi e dintorni sono stati protagonisti degli eventi legati a “Sortir du colonialisme”, una settimana di cultura e spazi di riflessione politica e sociale sul colonialismo del passato e sulla dimensione di un fenomeno/atteggiamento che si esprime oggi in nuovi aspetti e forme.

Leggi il seguito

“Caro Maroni, ecco che succede appaltando gli immigrati alle dittature”

Riceviamo e volentieri diffondiamo questa lettera del regista Andrea Segre sulla cosiddetta “invasione biblica” di immigrati provenienti a Lampedusa dalla Tunisia. Invece di evocare l’emergenza, dovremmo riconoscere che le attuali difficoltà di gestione di questi profughi sono frutto dell’eccessiva tolleranza dell’Italia nei confronti dei regimi dittatoriali, a cui abbiamo appaltato negli ultimi anni la gestione dei flussi migratori.”

Leggi il seguito

Il ‘Viaggio di un Tuareg’ visto e raccontato da due bambini, telecamera in mano

Il documentario “Solo andata. Viaggio di un Tuareg” — in programma al Nuovo Cinema Aquila di Roma, giovedì 3 febbraio alle 20.30 — racconta la storia di una famiglia Tuareg del Niger subsahariano immigrata nel ricco nordest produttivo italiano. Costretta ad affrontare le difficoltà di una quotidianità fatta di mille problemi, il padre lotta per riunire l’intero nucleo famigliare e dare loro una vita migliore: proprio qui, in quest’Italia imperfetta che per molti sembra diventata la terra promessa.

Leggi il seguito
Pagina 25 di 28« Prima...1020...2324252627...Ultima »