Elezioni in Israele, tra disincanto e lotta per il cambiamento

Le elezioni del 22 gennaio scorso hanno dimostrato la volontà di cambiamento rispetto alle politiche del governo di Netanyahu, con l’affermazione della nuova formazione centrista Yesh Atid e una certa ripresa dei partiti di centrosinistra. Nel post si riassume quanto disincanto sia in effetti presente entro una buona fetta della popolazione. Al centro del dibattito la questione delle colonie.

Leggi il seguito

Addio 2012, quale eredità per i diritti umani?

Cosa rimane del 2012? Quali insegnamenti, quali battaglie, quali eredità? Parliamo di diritti umani e del percorso fatto in quest’anno che presto ci lasceremo alle spalle. I report della maggiori organizzazioni internazionali (non governative) impegnate su questo tema ci aiutano a fare ordine e a capire un po’ meglio dove sta andando questa umanità.

Leggi il seguito

Palestina: “come se tutto fosse finito qui…”

Considerazioni di un giovane israeliano palestinese dopo il riconoscimento dello Stato di Palestina nei confini del 1967. Parole piene di amarezza per una “vittoria” a metà che per molti non stabilisce quanto sperato per anni. E non dà valore alla lotta estrema di coloro che vengono considerati martiri.

Leggi il seguito

Israele: un Paese che si sente fuori dal diritto

Mentre proseguono l’operazione “Colonna di nuvola” e i lanci di razzi dalla Striscia, rilanciamo una tavola già pubblicata da Gianluca Costantini (disegni) ed Elettra Stamboulis (testo), accompagnata da nuove riflessioni dell’autrice a seguito degli ultimi eventi.

Leggi il seguito

Al via a Padova il Festival Immaginafrica 2012

In occasione dell’ottava edizione di Immaginafrica, dal 18 al 24 novembre il Centro Culturale San Gaetano a Padova ospiterà proiezioni di lungometraggi e cortometraggi, di fiction e documentari, prodotti nelle diverse aree del mondo africano e da registi provenienti dall’Africa. Nel post pubblichiamo anche una nostra intervista alla coordinatrice del festival Silvia Failli.

Leggi il seguito

Cina, XVIII Congresso PCC: quanto sono “social” i nuovi leader?

Si è chiuso il XVIII Congresso del Partito Comunista: sono stati eletti i 205 membri permanenti del Comitato centrale (tra cui 10 donne) e definiti il Politburo e il Comitato permanente; attesa la nomina a segretario generale di Xi Jinping in sostituzione di Hu Jintao, oltre al suo vice Li Keqiang futuro premier. In questo post di China Files un’analisi sui principali protagonisti del Congresso e il loro rapporto con la Rete.

Leggi il seguito

Carlos Latuff e la “sua” rivolta siriana a “Komikazen 2012”

Carlos Latuff (Rio de Janeiro, 1968), disegnatore brasiliano di origini libanesi all’opera dall’inizio degli anni ‘90, noto a livello internazionale per il suo attivismo visivo vicino ai movimenti no global, è ospite di Komikazen, Festival del fumetto di Ravenna con il suo libro “#SYRIA”. In questo post alcune delle sue migliori tavole.

Leggi il seguito

Voci Globali alla Casa dei Nuovi Stili di Vita 2012

Domenica 23 settembre, l’associazione Voci Globali ha partecipato per la terza volta alla “Casa dei Nuovi Stili di Vita”, evento di piazza organizzato in occasione dell’annuale Festa Provinciale del Volontariato a Padova: nel post un resoconto sulla nostra partecipazione insieme ai risultati di un nostro questionario sui social media rivolto ai passanti.

Leggi il seguito

L’Ucraina al ventunesimo dell’Indipendenza

Inauguriamo una collaborazione con Marco Residori, blogger italiano che si trova in Ucraina e ci rimarrà sino a febbraio 2013. In questo post ci racconta di come si è festeggiata la ricorrenza datata “ventiquattro agosto millenovecentonovantuno” e di cosa sta accadendo oggi in un Paese in transizione tra nuovi modelli e accordi economici, soprattutto relativi al petrolio e al gas, e nuove relazione con l’estero.

Leggi il seguito
Pagina 20 di 26« Prima...10...1819202122...Ultima »