Messico, non si ferma la lotta dell’indigena Marichuy

Maria de Jesus Patricio, comunemente nota come Marichuy, è una guaritrice indigena designata dal Congresso Nazionale Indigeno come candidata indipendente alle elezioni presidenziali messicane del 2018. Nonostante il gran numero di sostenitori, la donna non è riuscita a raccogliere il numero di firme necessarie per la corsa alla presidenza. Eppure, ciò non rappresenterà un ostacolo per tutti gli abitanti delle comunità indigene, le quali continueranno a combattere per i loro diritti.

Leggi il seguito

Bolivia: la nuova autostrada, controversia tra potenze mondiali

Proteste in Bolivia per la costruzione di un’arteria stradale nel mezzo di un parco nazionale e di terre indigene. Non una mera questione di politica nazionale. La controversia si sviluppa in un quadro che vede il Brasile più aggressivo nelle relazioni latinoamericane e internazionali, la Cina più pressante e gli Stati Uniti in fase di declino.

Leggi il seguito