“Destinazione Freetown”: una migrazione al rovescio

In “Destinazione Freetown”, nuovo graphic novel della casa editrice Becco Giallo, Khalid è il protagonista immaginario di un viaggio di ritorno al proprio Paese, la Sierra Leone. Se l’Italia rappresenta la sconfitta del suo antico sogno, seguendo il suo percorso a ritroso esploriamo una terra affamata di futuro. Nel post una nostra intervista agli autori.

Leggi il seguito

Primavera araba, un tweet per aprire le prigioni

Nell’illustrazione di Stefania Spanò una lettura “disegnata” di quella che è stata definita Twitter Revolution. Le rivolte arabe hanno dato vita a nuovi impulsi di riflessione e presa di coscienza e, seppure si cominciano a vivere effetti deludenti in qualcuna delle realtà coinvolte nelle proteste, resta il significato e la forza di comunicazione che hanno svolto i media sociali.

Leggi il seguito

War prisoners, l’altra faccia delle guerre

Le Convenzioni di Ginevra del ’49, e i Protocolli aggiuntivi costituiscono la base del diritto internazionale umanitario. Ma negli ultimi anni, i nuovi conflitti, hanno mostrato l’aspetto più crudele anche di militari e dei loro superiori. Sono ormai tante le testimonianze di trattamentii disumani inflitti ai cosiddetti ‘prigionieri di guerra’.

Leggi il seguito

In bicicletta per scoprire e conoscere “Yugoland”

La metafora della bici usata per spiegare l’ex Yugoslavia. L’idea, originale e avvincente, è di Andrea Ragona. L’autore di “Yugoland”, più di un libro a fumetti, ci racconta una terra non lontano dall’Italia ma a tratti sconosciuta. Qui uno stralcio del testo – ed esperienza di viaggio – pubblicato da Becco Giallo.

Leggi il seguito

Annalena Tonelli, scandali occultati e ONG colluse

Ancora una storia controversa, nascosta, vergognosa. Quella della morte di Annalena Tonelli, missionaria cattolica, sulla quale non è stata fatta completamente luce. Una morte – è stato denunciato – che ha a che fare con il modo di operare di ONG locali, spesso legate ai Governi e a “sporche” logiche di interesse.

Leggi il seguito