cheFare, reti territoriali per l’innovazione culturale e sociale

Il bando cheFare, promosso dall’Associazione Culturale Doppiozero, si presenta come “uno strumento di ricerca sui nuovi modi di fare cultura oggi in Italia”. Una “piattaforma per la mappatura, la votazione e la realizzazione di progetti di innovazione culturale” nel Belpaese, con un occhio attento ai valori di impresa e di sostenibilità economica. La redazione di cheFare ci parla del progetto vincitore del bando 2014 e dell’importanza del concetto di “fare rete”.

Leggi il seguito

“Io sto con la sposa”, per non dire: non sapevo

“L’utopia di un Europa meno ‘fortificata’” è ciò che ha spinto il regista Antonio Augugliaro, il poeta siriano palestinese Khaled Soliman Al Nassiry e il giornalista e fondatore di Fortress Europe, Gabriele del Grande, a realizzare il documentario “Io sto con la sposa”, attualmente in cerca di finanziatori attraverso il crowdfunding. Intervista di Voci Globali sul documentario che racconta del finto corteo nuziale organizzato per consentire un viaggio clandestino da Lampedusa alla Svezia.

Leggi il seguito

L’ultima lezione di Randy: “importante è avere sogni precisi”

Sei anni fa moriva il cofondatore dell’Entertainment Technology Center. La sua eredità: un inno alla vita, alla ricerca, allo studio. Il prof. Pausch, esperto di realtà virtuale, prima di morire ha portato in scena, nella sua ultima lezione universitaria diventata poi un libro, il suo corpo segnato dalla malattia. Assieme al corpo, le parole e la sua presenza di spirito. E non per parlare di malattia, ma per discutere di infanzia e di sogni, di fronte a una platea di 400 persone, fra colleghi e studenti.

Leggi il seguito

Italia, il web al servizio del patrimonio culturale

Giovani iniziative per premiare e stimolare le innovazioni digitali che mirano a promuovere i beni e le attività culturali. Il caso dell’Atlante web realizzato dal piccolo Comune di Rocchetta di Vara e del progetto “Invasioni digitali”. Quest’ultimo mira a coinvolgere gli spettatori nella comunicazione e promozione della cultura museale sfruttando le pratiche di condivisione sui social di foto e video “rubati” dagli utenti con l’utilizzo di tablet, videocamere, smartphone, macchine fotografiche.

Leggi il seguito

Antimafia sociale, Cinisi ricorda la lotta di Peppino Impastato

Per ricordarne l’impegno a 36 anni dalla morte ha avuto luogo il 9-12 maggio a Cinisi (Palermo) una tre giorni di appuntamenti e incontri promossa da Casa Memoria e dal Forum Sociale Antimafia. Il Forum non intende essere solo un momento di ‘ricordo’ ma l’occasione per un confronto tra varie realtà di movimento, uno scambio di esperienze e l’elaborazione di analisi sulle condizioni politiche, sociali, economiche del momento, con l’obiettivo di costruire soluzioni e percorsi alternativi utili alla salvaguardia della democrazia e alla sua crescita civile.

Leggi il seguito

Al via “Human Rights Nights”, Festival internazionale dei diritti

Centro di una rete glocale per i diritti umani, il festival Human Rights Nights lancia anche quest’anno nuovi stimoli e riflessioni. Focus della nona edizione, a Bologna dal 9 al 18 maggio prossimi, “Le Nuove Povertà”, sui temi dei diritti negati, della dignità alla vita, dei doveri e della responsabilità, del benessere e della felicità, del diritto alla cultura e alla cittadinanza. A sostegno del Festival una campagna di crowdfunding rintracciabile all’hashtag #ILoveHRNs.

Leggi il seguito

Morire d’amianto, e la Rete comincia a mappare il fenomeno

Una giornata mondiale per ricordare i danni alla salute e all’ambiente. Ma il problema resta in gran parte irrisolto. Nel mondo sono registrato 100.000 decessi all’anno a causa dell’amianto: una persona ogni 5 minuti. Intanto nasce la prima piattaforma nazionale georeferenziata che raccoglie, tra l’altro, le denunce dei cittadini. E la tecnologia informatica usa anche Google Map per identificare gli abusi fuorilegge e pericolosi. Un modo per sostituire le lentezze dello Stato e l’implementazione del Piano nazionale amianto.

Leggi il seguito

Senza tetto, non senza diritti: ma gli homeless sono in crescita

La situazione nel nostro Paese, con qualche sorpresa, nel rapporto annuale dell’associazione Avvocati di Strada. 2718 le persone assistite nello scorso anno: cresce dunque il numero delle pratiche (2575, quelle del 2012). Le pratiche di diritto civile sono il 47%. E anche se la maggior parte di chi bussa alla porta degli Avvocati di strada cercando assistenza legale gratuita è di provenienza extra-Ue, anche i senza fissa dimora nati nel Belpaese sono in crescita.

Leggi il seguito

Fotogiornalismo, l’evoluzione si chiama smartphone

Nonostante perplessità e resistenze, i telefonini sono ormai parte integrante del lavoro fotogiornalistico. E’ stato il cellulare il protagonista dello scatto salito sul podio del prestigioso World Press Photo, targato John Stanmeyer. Se fra i professionisti non mancano i fotoreporter che pubblicano reportage prodotti con l’esclusivo uso di uno smartphone, anche fra gli scatti di vari fotoamatori e i “fotoreporter per passione” si trovano cose piuttosto interessanti.

Leggi il seguito

Migliaia di senza tetto, ma la legge “garantisce” la residenza

Giovani e anziani, uomini e donne, analfabeti come laureati, italiani come stranieri: nel Belpaese – secondo il primo censimento MinWelfare, Fiopsd, Caritas, Istat del 2011, che ha preso a riferimento le persone che hanno usufruito di almeno un servizio di mensa o accoglienza notturna nei 158 comuni oggetto dell’indagine – sarebbero più di 47.000 i senza dimora. E la maggioranza sarebbe costituita da stranieri (59,4%), con un titolo di studio più alto degli italiani.

Leggi il seguito
Pagina 10 di 12« Prima...89101112