16 Giugno 2024

nativi americani

Popoli e Terra, quando interessi e clima distruggono le comunità

La storia dei popoli indigeni è attraversata da secoli di invasione, oppressione e violenze. Ma quello che essa ci racconta, e che ancora oggi fotografa, è una realtà in cui l’interesse verso i profitti economici si traduce in espropriazione delle terre ed esili forzati. Il legame che questi popoli hanno con la Terra spesso è minato da apparenti motivazioni di conservazione della biodiversità. Così, vittime dei cambiamenti ambientali ma anche di un falso ambientalismo, le comunità indigene oggi lottano per la propria autodeterminazione e per un posto ai tavoli negoziali per salvare la Terra.

Leggi di più

Uganda, oppositori scomparsi, torturati nei centri detentivi illegali

Tra le notizie di questo mese: la CPI avvia un’indagine sui crimini di guerra perpetrati in Ucraina. Quindicesimo vertice militare sino-indiano sui confini contesi in Himalaya: nessun accordo raggiunto. Il Somaliland – unico Stato fantasma al mondo – chiede il riconoscimento internazionale. Appello di 17 Associazioni ambientaliste italiane al Governo per la sicurezza alimentare. Svolta rivoluzionaria nella prevenzione dell’HIV grazie alla versione iniettabile della PrEP. La Russia ferma i negoziati di pace sulle Isole Curili dopo le sanzioni del Giappone per la situazione ucraina.

Leggi di più

Covid, USA: Trump cerca consensi e in 22 mln chiedono sussidi

Con oltre 40.000 decessi e 755.000 contagi gli States sono il Paese più colpito in assoluto dalla pandemia pur rimanendo ancora lontani dal picco dei contagi. In risposta al plateale caos ai vertici, tante le iniziative di base per uscirne che cercano di colmare i vuoti delle amministrazioni. Ma la guerra culturale e politica in atto rischia di trascinarsi a lungo. E mentre il presidente fa campagna elettorale e lancia tweet al grido di “Liberate gli Stati”, milioni di cittadini chiedono il sostegno del fondo disoccupazione per andare avanti.

Leggi di più