Migranti, perché scappano? Spieghiamolo nelle scuole
Addiopizzo, a scuola di antiracket
Gillmor, giornalisti alzatevi in piedi e siate attivisti
Sud Africa, violenza cieca per le strade contro gli stranieri neri
Foia4Italy, un Freedom of Information Act per l’Italia

Addiopizzo, a scuola di antiracket

Addiopizzo, a scuola di antiracket


di

“Pago chi non paga”: il fine del comitato antiracket è promuovere il consumo critico per una economia libera dalla mafia. Ma, a giudicare dai numeri, l’attività dell’associazione sembra però ancora una goccia nel mare: appena 1000 circa le imprese e le attività commerciali che fanno parte della rete. La volontaria Alessandra Celesia, intervistata da Voci Globali, sostiene tuttavia che "se si considera anche che alcune denunce sono state fatte pubblicamente, mi sembra che ci siano comunque dei segnali incoraggianti". Leggi


Sud Africa, violenza cieca per le strade contro gli stranieri neri

Sud Africa, violenza cieca per le strade contro gli stranieri neri


di

Si tratta di afrofobia, dicono alcuni intellettuali. Mbembe parla di "catene di complicità" che coinvolgono le scelte dei Governi, l'alto tasso di disoccupazione, le "ideologie" inculcate nei ghetti, l'isolamento del Sud Africa fino al 1994. La furia si sarebbe scatenata alle parole del re Zulu, Zwelithini, che in un recente discorso aveva "esortato gli stranieri" a lasciare il Paese. E le parole di condanna di Zuma non fermano gli attacchi. Leggi


Lavoratrice della industria tessile, utenza ILO su Flickr, licenza CC.

Il business del lavoro forzato all’ombra di governi e imprese


di

Spesso, quello che possiamo definire vero e proprio lavoro forzato, viene descritto come un reato isolato riconducibile a datori di lavoro senza scrupoli. Tuttavia si tratta di qualcosa di molto più sistematico rispetto a ciò che vogliono credere molti governi, imprese e organizzazioni che si battono per eliminare la schiavitù. Sia nuove iniziative legislative che l'opera di ONG non riescono a sradicare la schiavitù contemporanea che rimarrà tale con gli attuali sistemi di mercato. Leggi


Gillmor, giornalisti alzatevi in piedi e siate attivisti

Gillmor, giornalisti alzatevi in piedi e siate attivisti


di

Ci sono argomenti, come la libertà, su cui non si può fare a meno di essere chiari, alzare la voce e diventare attivisti. Il giornalista e scrittore americano Dan Gillmor approfitta del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia per lanciare un appello a chi fa informazione affinché le libertà fondamentali siano rispettate. "Alzatevi, fate sentire la vostra voce, diventate attivisti, altrimenti lascerete spazio a chi vorrà controllare il vostro, il nostro mondo, la nostra vita". Leggi

5 PER MILLE 2015

Nella Dichiarazione dei redditi firma nello spazio riservato al Volontariato e destina il 5 per mille all'Associazione VOCI GLOBALI indicando il codice fiscale 92225980280.


Per contattarci, scrivi a info@vociglobali.it

Iscriviti alla nostra newsletter
Sotto l'ultima edizione:
Gillmor all'#Ijf15: "Giornalisti, attivatevi!", Afrofobia in Sudafrica, Sopravvivere in Madagascar, Russia e porno