1973-2013, un ricordo di Salvador Allende

Un parente del presidente cileno ricorda i momenti più terribili della Storia del suo Paese. Un ricordo personale, ma anche collettivo. Tracce incancellabili per lui, per la sua famiglia, per il popolo cileno. Sono trascorsi 40 anni dal Golpe ed è importante, anche per le giovani generazioni, sapere cosa sono e cosa provocano le dittature.

Leggi il seguito

Cile, quell’11 settembre che nessuno ricorda

C’è un 11 settembre che non tutti ricordano. È quello del golpe cileno nel 1973 che fece 30.000 morti e iniziò un lungo periodo di torture, terrore e violenze di ogni tipo. “La storia sono i popoli che la fanno” diceva Allende nel suo ultimo discorso prima di morire nel corso dell’attacco al Palazzo della Moneda. Un appello al Paese, una riflessione oggi per noi tutti.

Leggi il seguito