29 Maggio 2024

guinea bissau

Africa, la Francia parla di giustizia decoloniale ma fa i suoi interessi

Sempre più di frequente le ex potenze coloniali dichiarano di voler fare ammenda per i crimini del passato e di voler compensare – con restituzioni e investimenti – i danni arrecati ai Paesi africani (e non solo) in linea con quella che è stata definita “giustizia decoloniale”. Ma, altrettanto spesso, tali dichiarazioni, come quelle di Macron durante le visite di Stato in Africa occidentale, nascondono in realtà il chiaro intento di garantirsi potere di influenza sulle Regioni un tempo colonizzate e possibilità di guadagno grazie a rinnovati accordi commerciali, ben lontani dall’essere equi.

Leggi di più

Guinea Bissau, il cambiamento in un reportage multimediale

Quindici storie emblematiche mostrano un lato diverso di un Paese noto soprattutto per le crisi politiche, il narcotraffico e l’estrema povertà, con l’intento di dare voce a donne e uomini che si impegnano per rendere possibile un futuro migliore. Il reportage multimediale a cura di giornalisti italiani, in collaborazione con Engim e premiato da Devreporter, prende nome dalla parola “Guinendadi”, termine creolo capace di dar voce a sentimenti di amore per la patria, giustizia, condivisione, impegno politico e sociale.

Leggi di più