5 Marzo 2024

Finlandia

I curdi vittime sacrificali dell’allargamento dell’Alleanza Atlantica

Il conflitto tra la Turchia e la regione del Kurdistan si protrae ormai da decenni e, nonostante le diverse condanne al Governo turco, la popolazione curda continua a essere oggetto di persecuzione e abuso di diritti umani, civili e politici. Malgrado ciò, la Turchia gode di una posizione privilegiata all’interno del sistema internazionale; ad aprile 2022 viene riconosciuta mediatrice tra Russia e Ucraina e il suo ruolo all’interno della NATO ha dato la possibilità al Paese di contrattare l’entrata di Svezia e Finlandia nell’organizzazione di difesa militare. Nel mirino ancora una volta il Kurdistan.

Leggi di più

Le risposte scandinave al Covid-19, primi nel bene e nel male

Come stanno reagendo i Paesi nordici alla diffusione del coronavirus? Accomunate da un welfare magnanimo e da uno spiccato senso di responsabilità individuale e collettiva, Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia si muovono di regola armonicamente. Ma nella gestione di questa pandemia la situazione è diversa. Ogni Stato ha, infatti, adottato misure differenti per limitare i contagi e fronteggiare gli effetti negativi sull’economia. Stoccolma, tuttavia, continua a rifiutare il lockdown totale con conseguenze imprevedibili anche per il resto dell’Europa.

Leggi di più