Safari in poltrona, tour virtuali in Africa tra elefanti, gorilla, leoni

La pandemia impedisce ancora molti spostamenti e, di questi tempi, a risentirne è soprattutto il settore turistico. Solo in Africa, da gennaio ad aprile 2020 il calo di presenze è stato pari al 35% e sono milioni i posti di lavoro persi. Pur se già noti da qualche anno, si stanno diffondendo i tour virtuali. Alcuni sono stati organizzati proprio negli ultimi mesi per reagire alla crisi. Ci sono poi video e immagini che girano in Internet da tempo. In altri casi di tratta invece di nuove iniziative, telecamere fissate in vari Parchi nazionali – Sudafrica, Kenya, RDC – che permettono di osservare gli animali 24 ore su 24.

Leggi il seguito

Un profilo su Tinder per l’ultimo rinoceronte maschio

A furia di caccia di frodo è accaduto quello che ormai si sa da tempo – e che purtroppo riguarda molte altre specie – vale a dire: estinzione. Ma si spera in un miracolo. Miracolo legato però alle più moderne tecniche riproduttive. Lo scopo della campagna in corso – in cui è coinvolta anche una delle più grandi agenzie di comunicazioni che opera nel continente, Ogilvy Africa – è di raccogliere sufficiente denaro per avviare una fecondazione in vitro. Nella stessa riserva vivono con Sudan due rinoceronti bianche femmine, che per qualche motivo però non sono mai rimaste incinta del loro compagno di avventure. L’obiettivo quindi è sviluppare tecnologie riproduttive in vitro per salvare la specie.

Leggi il seguito