20 Aprile 2024

“Unchildren”, l’infanzia negata: un progetto per le scuole

Pesanti forme di abuso e sfruttamento gravano sul diritto di ogni bambino a vivere un’infanzia piena e felice, diritto che dovrebbe essere invece fondamentale, inalienabile e alla base della dignità e della buona riuscita di ogni società umana.

Unchildren sta per “negazione dell’infanzia” e racconta per immagini alcune delle violazioni dell’infanzia e delle tragedie più infami che colpiscono i bambini in ogni parte del mondo. Le illustrazioni stilizzate, i colori forti e i testi essenziali intendono catturare l’attenzione dei bambini stessi, dei ragazzi e dei tanti adulti poco informati.

Unchildren è un progetto di Stefania Spanò, autrice e illustratrice che da tempo ha intrapreso un percorso di denuncia sociale, in collaborazione con Francesca de Lena che ne ha curato i testi.

La mostra, con il patrocinio di Terre des Hommes, è partita da Palazzo Marino a Milano in occasione del ventennale della dichiarazione ONU dei diritti dell’infanzia (19/23 novembre 2009), è stata a Roma alla Sala Santa Rita del Comune e al Palazzo Ducale di Genova nel 2010, a Bruxelles nella Sala Conferenze della CE nel 2011.

———-



Da quando è nato il progetto, riuscire a portare la mostra direttamente nelle scuole è sempre stato uno dei desideri principali dell’autrice. L’obiettivo è quello di coinvolgere i nostri bambini e ragazzi nella vita dei bambini e dei ragazzi di ogni parte del mondo. Aiutarli a conoscere e a comprendere le
difficoltà, le sofferenze, le vite diverse dei loro pari.
Quest’anno Stefania Spanò sta lavorando, con la sua associazione Diritti d’Autore, proprio a questo progetto didattico. Oltre che alle scuole, il progetto viene proposto ovunque vi siano enti interessati a ospitare la mostra per proporla ai giovani (comuni, associazioni, biblioteche ecc…).

Il progetto prevede che si possa ospitare la mostra per una settimana. L’iniziativa è autofinanziata, per chi volesse sostenerla è possibile contribuire con un versamento.
Per ricevere informazioni e materiale illustrativo: dirittidautore@stefaniaspano.it

Nel seguito presentiamo una selezione delle tavole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *