29 Maggio 2024

VPN

Ciad, un anno di censura, il Governo vieta Internet e dissenso

Dal marzo 2018 è in corso nel Paese una delle più grandi repressioni della libertà di espressione. Blocco di Internet e quindi di Facebook, Whatsapp, Messenger. Anche il sito della BBC è interdetto. Il motivo è ovvio: bloccare il dissenso e le voci non conformi alle decisioni e al volere del Governo. Bloccare voci che vanno verso l’esterno, ma anche quelle che sono critiche nei confronti di ciò che accade nel Paese. Eppure c’è modo di aggirare l’ostacolo utilizzando le VPN, e Internet Senza Frontiere ha avviato una campagna per finanziare i collegamenti.

Leggi di più

Usa: attacco in Siria e politiche interne, reazioni e contestazioni

Gran parte di politici, media e pubblico americani hanno preso tutt’altro che bene l’attacco a sorpresa contro le basi siriane, mentre sui social il nuovo corso viene paragonato a “una fiction TV”. Stavolta il colpo di scena è la rimozione di Steve Bannon dal Consiglio per la sicurezza. Mentre per il noto linguista e saggista Noam Chomsky sono i programmi sociali di base nel mirino della nuova Amministrazione, e il Los Angeles Times lancia una settimana di editoriali al vetriolo. Vista la deregulation a favore dei provider Internet, circolano dettagliate info su come proteggere la privacy online.

Leggi di più