13 Luglio 2024

TaxMarch

Dalla scienza e ambiente all’informazione: i No a Trump

Mentre arriva l’annuncio dell’imminente avvio dell’iter legale contro WikiLeaks e Julian Assange, sono già tante le voci a sostegno di quest’ultimo e della libertà di stampa. Scarsa invece l’eco (perfino sui social media) del cosiddetto “vertice Trump-Gentiloni”. Nonostante le 125.000 persone scese in piazza per la #TaxMarch di sabato scorso, Trump continua a ignorare le richieste di trasparenza dei cittadini. Intanto si lavora alla prossima protesta nazionale, sabato 22 aprile: la March for Science, evento in stretta relazione con ulteriori proteste di respiro mondiale in programma per il fine settimana successivo. In nome della trasparenza, parte USAFacts: il ritratto della popolazione americana basato su dati e fonti governative. E in tema d’informazione, al via anche la News Integrity Initiative per “contrastare la crescente sfiducia nelle testate mediatiche e incrementare l’alfabetizzazione sull’informazione”.

Leggi di più