Oppressione in Africa, un groviglio difficile da districare

Con il proliferare delle ONG nel periodo post-indipendenza non si riesce più a distinguere la natura dei sistemi di oppressione e di come questi continuino a operare insieme per indurre dominazione, discriminazione ed emarginazione. Gli approcci ‘di sviluppo’ hanno rafforzato le gerarchie burocratiche, tolto il potere alla popolazione, consolidato scelte elitarie e propagato altre forme di soggezione superiori a quelle che cercano di sradicare.

Leggi il seguito

Libri in Africa? Dai donors occidentali troppi libri inutili

Dopo la stagione di vestiti, scarpe e giocattoli, è ora la stagione dei libri. Pensiero eccellente quello della diffusione della conoscenza, della cultura, del sapere. Peccato che, spesso, non si tenga di vista l’obiettivo e il target, ma solo il proprio “desiderio di fare del bene”. Senza logica però. E un’esperta di letteratura per l’infanzia lancia una provocazione: siano i bambini africani a raccontarci le loro storie, perché ognuno di noi ha storie diverse da raccontare

Leggi il seguito

“Aid for Aid”, la parodia del mondo delle ONG in una serie tv

Sullo schermo le contraddizioni, l’inconsistenza, la superficialità e anche l’inutilità del lavoro delle ONG in Africa. Si tratta del primo Mockumentary sul mondo delle Organizzazione non Governative. E il titolo è ironico quanto il modo di trattare l’argomento: “The Samaritans” con sottotitolo esplicativo: “a comedy about an NGO that does nothing”. Le prime puntate sono online e si possono anche noleggiare per sostenere il progetto.

Leggi il seguito

ONG a difesa dei diritti umani

Studenti del Fermi (Bologna) analizzano le attività e i campi di intervento di Amnesty International e Human Rights Watch. Lavoro realizzato nell’ambito del corso in “Diritti Umani e Giornalismo Partecipativo – Per una Comunicazione Umanitaria”. Un corso per sensibilizzare i giovani sui temi e le tecniche del citizen journalism legati alla tematica dei diritti umani.

Leggi il seguito

Annalena Tonelli, scandali occultati e ONG colluse

Ancora una storia controversa, nascosta, vergognosa. Quella della morte di Annalena Tonelli, missionaria cattolica, sulla quale non è stata fatta completamente luce. Una morte – è stato denunciato – che ha a che fare con il modo di operare di ONG locali, spesso legate ai Governi e a “sporche” logiche di interesse.

Leggi il seguito