La politica del closed access e il verbo ‘to Mubarak’

La proposta di David Cameron di isolare i social network fa discutere: anche per lui è stato coniato il verbo ‘to Mubarak’. Internet come covo di cospiratori o come mezzo per stimolare un maggior rispetto dei diritti e denunciare gli abusi? Intanto lascia sconvolto il mondo della Rete, ma non solo, l’omicidio a sangue freddo di un giovane pachistano da parte delle forze di polizia. Su YouTube le drammatiche sequenze del fatto.

Leggi il seguito

Egitto: rimpasto o rivoluzione?

E’ molto difficile scrivere di un fenomeno mentre questo avviene: gli eventi si succedono a una velocità impressionante e le notizie, dopo poche ore, sono già vecchie. Ora con Mubarak fuori di scena, l’impatto concreto della situazione diverrà visibile solo nei prossimi mesi quando si capirà quale delle tante forze attive nella protesta sarà riuscita a prevalere. Quello che si può tentare di fare oggi è innanzitutto celebrare e poi dare un quadro generale…

Leggi il seguito