3 Dicembre 2023

mohamed morsi

Copti in Egitto, non solo pedine politiche per ISIS e al-Sisi

I recenti attacchi non possono essere visti solo come mera resistenza militare all’autoritarismo del Governo egiziano. Quando, lo scorso aprile, l’ISIS ha rivendicato il doppio attentato alle due chiese copte indicando i nomi degli attentatori suicidi, ha anche lanciato un altro avvertimento ai “crociati”. “Il conto tra noi e loro è davvero alto e i miscredenti devono capire che pagheranno ancora con il sangue dei loro figli, che scorrerà a fiumi, se Allah vorrà.” Ma di che “conto” si tratta? Un’analisi tradotta da openDemocracy.

Leggi di più

Egitto, la violenza fermata nelle immagini

Non si fermano le proteste pro-Morsi. Qualche illustrazione a sintesi degli ultimi eventi. Nel Paese regna la confusione e anche la comunicazione su quanto sta accadendo risente delle pressioni e delle ingerenze sia di una parte che dell’altra. Mentre ci si domanda che ne è stato dei motivi e dello spirito della Rivoluzione.

Leggi di più