29 Maggio 2024

mandela

“Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono”

I diritti umani si basano sul principio del rispetto nei confronti dell’individuo, ma questo rispetto è violato ogni giorno. Questo articolo è stato scritto da una studentessa del Liceo Polivalente Orsoline S.Carlo di Saronno, che ha partecipato al Seminario “Diritti Umani e Giornalismo Partecipativo” tenuto da Voci Globali. Le idee espresse in questo articolo rappresentano il pensiero e le convinzioni dell’autrice. “La nostra sfida più importante è quella di contribuire a creare un ordine sociale in cui la libertà del singolo significherà veramente la libertà di ogni individuo”, N.Mandela.

Leggi di più

Netanyahu e il mancato viaggio a Soweto

Nella vignetta dell’autore israeliano Michel Kichka si fa riferimento a Benyamin Netanyahu, premier israeliano, e a sua moglie Sarah: ufficialmente per motivi di costi, Netanyahu non ha presenziato alla cerimonia per Nelson Mandela a Soweto. Su questa scelta si è espresso in maniera molto dura il collettivo JCALL, comunità di cittadini europei di origine ebraica impegnata per la pace e la soluzione a due Stati, che accusa il Governo israeliano di aver perso un’occasione e di danneggiare in questo modo l’immagine del Paese.

Leggi di più

La morte di Mandela e gli apartheid del XXI secolo

Ufficialmente l’era dell’apartheid è finita, nelle leggi e nelle politiche del Sudafrica, ma il mondo sta affrontando nuove forme di separatismo che si stanno sempre più consolidando con un impatto fatale – questa volta su scala globale. Dal potere delle corporation transnazionali alla sicurezza ambientale, le iniquità dell’ordine globale contemporaneo richiedono responsabilità e creatività di tutti noi nel prendere decisioni urgenti contro le complicità personali, legali, politiche, economiche con gli apartheid oppressivi del XXI secolo.

Leggi di più

La forza della conoscenza per cambiare il mondo

Il Corso in Diritti Umani e Giornalismo Partecipativo, tenuto per il secondo anno al liceo Fermi di Bologna, ha previsto quest’anno una lezione/evento alla mostra “Senzatomica – Trasformare lo spirito umano per un mondo libero dalle armi nucleari” ospitata a Palazzo d’Accursio dall’11 ottobre al 3 novembre. È stata l’occasione per sviluppare insieme agli studenti una serie di temi inerenti il disarmo, la sicurezza degli esseri umani, la pace e i conflitti.

Leggi di più