17 Aprile 2024

laicità

Occupy Gezi, testimonianza di una giovane italiana

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il resoconto di Chiara Zani, 28 anni, pordenonese che vive e lavora a Istanbul da gennaio 2011, accompagnato dalle immagini di Gianluca Costantini. Se il popolo turco ha deciso di intraprendere una marcia a favore dei propri diritti democratici, ci uniamo all’augurio di Chiara perchè questa marcia prosegua in maniera pacifica e concreta e, come lei, ammiriamo il suo coraggio.

Leggi di più

Libia: il primo vero anno zero della primavera araba

Quella libica inaugura una sorta di “seconda generazione” delle rivoluzioni arabe dopo le sollevazioni in Tunisia e Egitto. Quest’ultime, caratterizzate da tempistiche relativamente rapide, limitato uso della violenza e abbattimento solo parziale del sistema statale, hanno lasciato strada a rivoluzioni assai più sanguinose, caratterizzate dallo scontro totale tra l’apparato statale e gli oppositori e da possibili guerre civili. Così è stato per la Libia e simile si preannuncia essere il destino di Yemen e Siria.

Leggi di più