Mappa della jihad in Africa: chi sono e dove seminano terrore

Secondo un recente Report gli attacchi terroristici nel continente africano nell’ultimo decennio sono aumentati del 1000%. E cresce anche il numero delle vittime tra i civili. Le organizzazioni più violente si confermano Boko Haram e al-Shabaab, ma non sono le uniche. In sostanza è in corso una battaglia per guadagnarsi i cuori e le menti dei fondamentalisti islamici. Una battaglia combattuta tra l’ISIS (attivo soprattutto in Nigeria, Niger, Egitto, Libia e Tunisia) e Al Qaeda (che mantiene salda la sua presenza in Somalia, Kenya, Uganda, Costa d’Avorio, Burkina Faso e Mali).

Leggi il seguito

Costa d’Avorio in bilico sulla giustizia internazionale

Respinta la richiesta di estradizione alla CPI per la moglie dell’ex presidente. Il ricordo del conflitto civile del 2010-2011 che provocò la morte di 4.000 persone. Nel 2015 ci saranno di nuovo le presidenziali, nel frattempo si cercano risposte a quei crimini e molti profughi non sono più tornati per paura o mancanza di lavoro nel loro Paese.

Leggi il seguito