29 Maggio 2024

carcere

Quelli che si impegnano a ridare voce, dignità e valore ai detenuti

Il più recente Rapporto Antigone sulle condizioni della detenzione in Italia delinea i contorni di un disastro. Sovraffollamento, suicidi, tassi di recidiva alle stelle e uno Stato che latita contando sull’indifferenza del mondo che sta fuori. A ridare alla pena il senso riabilitativo che la Costituzione e l’etica chiedono è rimasta la società civile. Abbiamo incontrato alcune delle realtà virtuose che abitano questo Paese, da Palermo a Pavia, per farci raccontare cosa voglia dire andare oltre le sbarre e, senza sconti né retorica, farsi opportunità di riscatto reale, per riscoprirsi società.

Leggi di più

Detenuti minori intrappolati tra falle normative e pratiche abusive

Da Nord a Sud del mondo, ancora troppi bambini/adolescenti sono detenuti per le ragioni più disparate e in condizioni del tutto inadeguate alla loro giovane età. Per molti di loro, l’esperienza carceraria può spesso trasformarsi in un percorso traumatico senza ritorno, caratterizzato da abusi e violenze. Nel contesto globale, il sistema italiano di giustizia minorile appare – almeno dall’esterno – alquanto virtuoso. Voci Globali ne ha parlato con il dottor Alessio Scandurra, Coordinatore dell’Osservatorio sulle condizioni di detenzione dell’Associazione Antigone.

Leggi di più

“Risveglio”, la vita del carcere raccontata dai detenuti

Chi meglio di un recluso può raccontare la realtà di un istituto carcerario? Dall’esperienza di un laboratorio sul cinema fatto dietro le sbarre, un film per condividere progetti, emozioni e difficoltà di chi la prigione la vive sulla propria pelle, giorno dopo giorno. Momenti di umanità e condivisione, nonostante il disagio di una condizione dove si è privati della libertà e, spesso, dei più elementari diritti umani. La regia affidata a Pietro Benedetti, che ha vissuto l’esperienza della cella. La cinematerapia per liberare le emozioni eliminando ogni filtro tra sé e la storia raccontata.

Leggi di più