Al via a Padova il Festival Immaginafrica 2012

In occasione dell’ottava edizione di Immaginafrica, dal 18 al 24 novembre il Centro Culturale San Gaetano a Padova ospiterà proiezioni di lungometraggi e cortometraggi, di fiction e documentari, prodotti nelle diverse aree del mondo africano e da registi provenienti dall’Africa. Nel post pubblichiamo anche una nostra intervista alla coordinatrice del festival Silvia Failli.

Leggi il seguito

Bambini migranti sbarcano soli in Italia

I ragazzi immigrati lasciano i loro Paesi e arrivano in Italia senza i genitori, nella speranza di trovare lavoro e migliori opportunità, ma le loro aspirazioni svaniscono velocemente. Spesso rischiano di essere sfruttati per lavorare in nero o vengono reclutati da bande criminali, senza che nessuno riesca a proteggerli.

Leggi il seguito

“Destinazione Freetown”: una migrazione al rovescio

In “Destinazione Freetown”, nuovo graphic novel della casa editrice Becco Giallo, Khalid è il protagonista immaginario di un viaggio di ritorno al proprio Paese, la Sierra Leone. Se l’Italia rappresenta la sconfitta del suo antico sogno, seguendo il suo percorso a ritroso esploriamo una terra affamata di futuro. Nel post una nostra intervista agli autori.

Leggi il seguito

Mai più respinti! No ai respingimenti dei migranti

Pubblichiamo questo comunicatio di ZaLab che, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato – e in collaborazione con Open Society Foundations e Amnesty International – chiede che il 20 giugno diventi quest’anno il giorno in cui l’Italia si impegna ufficialmente a non fare “Mai più respingimenti”.

Leggi il seguito

La schiavitù nel XXI secolo nel Rapporto Europol

Negli ultimi vent’anni la caduta dei regimi totalitari, la facilità di spostamento e la tecnologia hanno favorito l’aumento del fenomeno migratorio ma anche la nascita di una migrazione forzata che ha come obiettivo il traffico di esseri umani finalizzato allo sfruttamento. Ne parla in quest’intervista a Voci Globali Teresa Albano, responsabile progetto antitratta dell’OIM.

Leggi il seguito

Razzismo in Europa: riforme strutturali per i Rom

Malgrado i molti soldi spesi e gli sforzi fatti per favorirne l’integrazione, la situazione dei Rom in Europa non sembra migliorare. Valeriu Nicolae, su openDemocracy sottolinea la necessità di riforme che affrontino il problema alla radice. Altrimenti non si riuscirà a contrastare la corrente negativa di un razzismo diffuso che rischia di diventare strutturale.

Leggi il seguito

Migranti in carcere, tra suicidi e abusi di potere

La situazione delle carceri italiane è al collasso in balìa di vecchi e nuovi problemi. Il sovraffollamento e le degradanti condizioni igienico-sanitarie si scontrano con l’atavica mancanza di risorse finanziarie, mentre la legislazione d’emergenza si sostituisce a un intervento strutturale e riformista.

Leggi il seguito

Lavoro senza diritti: lo sfruttamento degli immigrati

E’ di questi giorni la denuncia di sfruttamento del lavoro degli immigrati avviata dalla cooperativa Parsec in Lazio, che ha messo in luce attraverso la ricerca Right Job: lavoro senza diritti. Tratta e sfruttamento lavorativo degli immigrati a Roma e nel Lazio gravi condizioni di “sfruttamento intensivo delle persone” ai limiti dello schiavismo.

Leggi il seguito

18 dicembre, Giornata globale contro il razzismo

Come ogni anno dal 1997, il 18 dicembre si celebra la Giornata Internazionale di Solidarietà con i Migranti: le iniziative e gli eventi organizzati in tutto il mondo sono coordinati dal Movimento di Azione Globale per i Migranti. Se la questione delle migrazioni è vecchia quanto l’uomo, le attuali tecnologie offrono strumenti utili per affrontarla. Cosa può fare il Web 2.0 per cercare di alleviare la sofferenza di chi vive l’esperienza della migrazione?

Leggi il seguito