Afghanistan, donne candidate a rischio della vita

Violenze, intimidazioni, omicidi non hanno fermato le donne afghane che hanno deciso di candidarsi per un seggio in Parlamento. Domani si vota in Afghanistan e tra i tanti timori c’è anche la speranza che il coraggio delle donne possa portare buoni frutti.

Leggi il seguito

Carta dei diritti umani e dei princìpi su Internet

Nel corso dell’Internet Governance Forum in corso di svolgimento a Vilnius è stata presentata la ‘Carta dei diritti umani e dei princìpi su Internet’. Vi si dichiara, fra l’altro che “la libertà di espressione online è un presupposto indispensabile per la realizzazione di altri diritti, libertà e dei beni sociali, compresa la democrazia, l’istruzione e lo sviluppo umano.”

Leggi il seguito

Cile, quell’11 settembre che nessuno ricorda

C’è un 11 settembre che non tutti ricordano. È quello del golpe cileno nel 1973 che fece 30.000 morti e iniziò un lungo periodo di torture, terrore e violenze di ogni tipo. “La storia sono i popoli che la fanno” diceva Allende nel suo ultimo discorso prima di morire nel corso dell’attacco al Palazzo della Moneda. Un appello al Paese, una riflessione oggi per noi tutti.

Leggi il seguito

Maker Faire Africa 2010: innovazione e fai-da-te senza compromessi

Si è svolta il 27 e 28 agosto scorsi a Nairobi, in Kenya, la seconda edizione di Maker Faire Africa, la maggiore fiera nel continente della tecnologia informale basata sull’innovazione e le creazioni fai-da-te. Intervista con Emeka Okafor, co-fondatore dell’iniziativa.

Leggi il seguito

Le proteste per il pane in Mozambico e l’effetto farfalla

L’aumento del costo del pane ha provocato tre giorni di rivolte nella capitale del Mozambico ed ora la crisi alimentare e le relative proteste rischiano di espandersi anche in altre parti del mondo. Una situazione provocata dagli incendi in Russia e che potrebbe peggiorare a causa delle speculazioni già in atto.

Leggi il seguito

Gli esclusi digitali

Laura Sartori, già autrice del libro “Divario Digitale”, pubblica una breve riflessione sulla Rivista Il Mulino, dal titolo “Digital Divide all’Italiana”. L’articolo si apre con una definizione – “Il divario digitale indica la differenza tra chi ha e chi non ha accesso a Internet e, più in generale, alle nuove tecnologie dell’informazione (Ict)” – per poi sottolineare che l’accesso non è sufficiente per un uso efficace delle suddette tecnologie, ovvero per esercitare una completa “cittadinanza digitale”.

Leggi il seguito

Tecnologie umane e "glocali" per affermare trasparenza e partecipazione

Dal progetto collaborativo di ricerca “Technology for Transparency”, mirato a definire partecipazione civica e trasparenza dell’operato governativo soprattutto nei Paesi in via di sviluppo, emergono i pregi di iniziative di successo ma anche i difetti di un approccio eccessivamente high-tech. Occorrono tecnologie umane, flessibili e contestualizzate.

Leggi il seguito
Pagina 94 di 95« Prima...102030...9192939495